Seleziona una pagina

[:it]Microinfusori[:en]Insulin Pump[:]

[:it]

Cos’è un Microinfusore e Terapia con microinfusore

Il microinfusore o pompa, e un piccolo dispositivo computerizzato che alloggia al suo interno una cartuccia o una siringa riempite di insulina ad azione rapida. La siringa o cartuccia viene collegata al tessuto sottocutaneo attraverso un set di infusione costituito da un catetere ed una cannula in teflon. Il microinfusore e in grado di riprodurre la secrezione fisiologica del pancreas erogando insulina secondo due modalità: una continua (infusione basale), ed una “a domanda” (boli insulinici). Gli strumenti oggi disponibili, assai più sofisticati di quelli di un tempo, permettono di programmare l’infusione basale diversificandola nelle 24 ore in base alle necessita metaboliche e /o personali. La somministrazione e precisa ed accurata anche per frazioni di unita. È possibile anche programmare profili di infusione basale differenti per momenti diversi della settimana (per esempio per i giorni lavorativi o per il fine settimana) o programmare infusioni basali temporanee della durata di alcune ore, senza modifica e il profilo precedentemente impostato,da usare in corso di malattia, di attività sportiva etc.

Nel complesso, quindi, la terapia con microinfusore offre una flessibilità riguardo la somministrazione di insulina basale che certamente la terapia multi iniettiva non può dare, ed e quindi in questa funzione che mantiene una assoluta superiorità.

Con il microinfusore, i boli insulinici possono essere somministrati a domanda per coprire il fabbisogno insulinico legato ai pasti o per correggere eventuali iperglicemie. Questa e una funzione simile a quella praticabile con la siringa/penna.
Il microinfusore attuale ha tuttavia modi sofisticati anche nell’erogazione di insulina al pasto: in aggiunta al bolo “standard” (erogazione di insulina nell’arco di pochi minuti), il microinfusore, ma non la siringa o la penna, può erogare il bolo ad “onda quadra” o “bolo prolungato” (erogazione che può essere protratta da minuti a ore) e il bolo a “onda doppia”che combina il bolo standard e quello prolungato. La scelta del bolo più appropriato dipenderà dalla composizione del pasto e dalla velocita di assorbimento dei nutrienti.
I microinfusori moderni hanno, tra le funzioni ausiliarie, anche quella del “calcolatore del bolo” di insulina che permette di guidare al calcolo del bolo prandiale o del bolo di correzione in funzione del rapporto insulina/ carboidrati, del fattore di sensibilità insulinica individuale e dell’insulina residua ancora attiva. Quindi anche dal punto di vista dei boli il microinfusore offre qualche vantaggio in più rispetto alla terapia multi iniettiva. Oggi sono numerosi anche gli allarmi e i promemoria che aiutano il paziente nella gestione quotidiana della terapia
Alcuni modelli di microinfusore permettono di scaricare via computer i dati presenti in memoria e riprodurre così graficamente la velocita di infusione basale, la frequenza e il tipo di bolo, quando e stato cambiato il catetere etc. Questa funzione permette di controllare la compliance del paziente e le sue capacita di gestione.

Fonte: AMD

Che cos’è Insulina

L’INSULINA
L’insulina è un ormone proteico dalle proprietà anaboliche, prodotto dalle cellule beta delle isole di Langerhans all’interno del pancreas. La sua funzione più nota è quella di regolatore dei livelli di glucosio ematico riducendo la glicemia mediante l’attivazione di diversi processi metabolici e cellulari. L’insulina ha anche altre funzioni non meno importanti: stimola le mitosi, la crescita della massa muscolare ed ossea; contrariamente ad altri ormoni anabolizzanti, stimola anche la crescita della massa adiposa; aumenta il colesterolo LDL. I primi studi dell’insulina si devono a Nicolae Constantin Paulescu che il 10 aprile del 1922 ottiene il brevetto per la scoperta della Pancreina.

[:en]

What a insulin pump and the microinfusion therapy are

A insulin pump is a small computerized device which has a small cartridge or a syringe inside filled with insulin. The syringe or cartridge is then connected to the subcutaneous tissue through an infusion kit composed of a catheter and a Teflon cannula. The nsulin pump is able to reproduce the physiological secretion of the pancreas, producing insulin in two modalities: either continuously (basal infusion) or on request (insulin bolus).
The devices which are today available, far more sophisticate than in the past, allows to program the basal infusion during 24 hours according to one’s personal and metabolic needs.
The administration is precise and accurate also for unit fractions. It is also possible to program different basal infusion profiles for different moments of the week (for example for the workdays or for the weekend) or program temporary basal infusion lasting some hours without modifications and then go back to the previously set profile in case of a disease, sport etc.

Generally speaking, the microinfusion therapy is flexible in administering the basal insulin dose, therefore it is different from the multiple-injection therapy, it is absolutely superior in this function.

With the nsulin pump, the insulin boluses can be delivered upon request to cover the insulin need related to meals or to correct any hyperglycaemia. This function is similar to the one obtained with syringes/pens.
Today nsulin pump have however sophisticated systems to give insulin during meals, in addition to the “standard” bolus (the delivery of insulin in a few minutes). Microinfusor, unlike syringes and pens, can deliver a “square-waved” or “prolonged” bolus (a delivery lasting from minutes to hours) and the “dual” bolus which combines the standard and prolonged bolus. The choice of the most suitable bolus depends on the composition of the meal and on the rate of absorbing the nutritional elements.
Modern nsulin pump include, among their auxiliary functions, also the insulin “bolus calculation” which enables patients to be guided and calculate their lunch or correction bolus in relation with the insulin/carbohydrates ratio, the insulin sensitivity and the amount of insulin still active in the body. Therefore, also from the point of view of the bolus, microinfusors offer some advantages in comparison with the multiple-injection therapy. Today there are also many reminders and alarms which help patients manage their daily therapy.

Some nsulin pump models enable patients to download the recorded data and to create charts to show the basal rate infusion, the frequency and type of bolus, when the catheter was changed etc. This function allows to check the patients’ compliance and their managing skills.

Source: AMD

What insulin is insulin

Insulin is a protein hormone with anabolic properties secreted by the beta cells of the pancreatic Langerhans islets. Its most famous function is to control the blood glucose levels reducing the glycaemia through the activation of various metabolic and cellular processes. Insulin has also other and still very important functions, it stimulates the mitosis, the growth of the muscular and bone mass. Unlike other anabolic hormones, it stimulates the growth of the adipose mass and increases the LDL cholesterol. The first studies about insulin were made by Nicolae Constantin Paulescu, who patented the discovery of Pancrein on April 10, 1922.

[:]